Lei lo sa

il

Ero sdraiato nel letto e intorno a me era tutto buio. Si sentivano voci in sottofondo e la TV era accesa. L’odore intenso di bagnoschiuma e quello dolcissimo del dolce appena sforntato riempivano la stanza.

All’improvviso sentii mia madre che mi disse: <<Svegliati! Veloce che facciamo tardi!>>

Mi vestii, mi misi le scarpe e corsi da mia madre che mi disse: <<Su! Veloce! Dobbiamo andare a fare l’abbonamento alle piscine!>>.

Ero felice: il cuore mi batteva forte. Ero così contento che mi ero messo a saltare per tutta la camera. <<Sì! Sì! Sì!>> continuavo ad urlare. Era il giorno più bello della mia vita. “Adesso sì che potrò divertirmi tutta l’estate con i miei amici”, pensai.

Corsi subito ad abbracciare mamma. Lei è così: mi conosce così tanto bene che non c’è bisogno che le dica i miei desideri. Lei li sa e cerca di avverarli.

Arrivati alle piscine, una volta fatto l’abbonamento andai subito a tuffarmi nell’acqua fresca, poi corsi dai miei amici che giocavano a calcio. Ad un certo punto vidi la palla galleggiare per aria e un mio compagno di squadra lanciarsi verso la palla, tirare di testa e segnare un goal bellissimo.

Tutti gli corremmo incontro e lo abbracciammo.

Fu la prima giornata di un’estate indimenticabile.

Besmir

 

 

Pubblicità